Ristoranti sulla spiaggia valenciana

Ristoranti sulla spiaggia valenciana

0 1000

I ristoranti che si trovano sulla spiaggia di Valencia sono di solito specializzati in cucina tradizionale, in particolar modo nel riso. Questi ristoranti sono frequentati da valenciani e da turisti che ci si recano soprattutto nei weekend di primavera ed estate. Esistono posti molto famosi, conosciuti  da tutti, come il Restaurante La Pepica, La Marcelina o Casa Carmela sulla Playa de la Malvarrosa o Casa Navarro sulla playa de la Patacona.

Sono però anni già che l’offerta nella zona della spiaggia è andata scemando e hanno aperto posti como Brassa de Mar o Casa Patacona che hanno modificato il profilo di ristorante sulla spiaggia, invitando i valenciani e i turisti ad andare sul mare anche fuori stagione. Questo cambiamento ha spinto la vita della cittá verso il mare (fatto molto spesso criticato nel settore della ristorazione).

Arenas filtro

L’evoluzione dell’offerta dei ristoranti sulla spiaggia in Valencia è giunta anche ai ristoranti di alta qualità, così che chefs di prestigio si sono mossi verso la spiaggia. Nella Mariana Juan Carlos I ci sono il prestigioso Dos Lunas Beach , dove mangiare Luciana mediterranea squisita per tutti i gusti. Poi c’è La Sucursal, un ristorante premiato con due stelle Michelin e due soli Repsol. A breve aprirà un locale di tapas d’autore nel Veles e nel Vent. Anche il cuoco Raul Aleixandere (una stella Michelin) aprirà un ristorante nel quale troveremo un fantastico menu di pesce e riso. Anche la vincitrice del talent show Top Chef, Begoña Rodrigo, aprirà un ristorante nella Playa de la Patacona, posto dove il riso, il pesce e i frutti di mare saranno i protagonisti.

La città di Valencia continua a lottare per lasciare l’idea di essere di spalle al mare e la varietá di offerte di ristoranti nella zona saranno la spinta finale. Alla fine, Valencia si è resa conto che forse nessuna grande città di Europa ha una spiaggia con la qualità e con il clima privilegiato che c’è nella Comunidad Valenciana.

TAMBIÉN TE PUEDE INTERESAR

SIN COMENTARIOS

Deja un comentario